STUDIO CLINICO DI PSICOTERAPIA E SESSUOLOGIA
STUDIO CLINICO DI PSICOTERAPIA E SESSUOLOGIA
Studio Clinico di Psicoterapia Analitica e Sessuologia telefono n° 0648913260 iscrizione Albo Professionale n°4869 abilitato alla Psicoterapia codice Ateco 86.90.30
Studio Clinico di Psicoterapia Analitica e Sessuologia  telefono n° 0648913260iscrizione Albo Professionale n°4869 abilitato alla Psicoterapiacodice Ateco 86.90.30

•Il dott. Danilo Moncada Zarbo è il responsabile dello studio clinico.•Psicologo Clinico e delle Organizzazioni, Psicoterapeuta ad indirizzo Analitico.•Laureato in Psicologia ad indirizzo Clinico presso l'Università degli Studi " La Sapienza" di Roma.•Specializzato in Psicoterapia ad indirizzo Gestalt Analitico.•Specializzato in Ipnosi presso la Facoltà di Medicina dell'Università La Sapienza di Roma.•Specializzato in Ipnosi presso il Centro Italiano di Ipnosi Clinica e Sperimentale del prof. Granone.•Specializzato in Psicoterapia di Gruppo ad Indirizzo Gestalt-Analitico •Perfezionato in Sociologia delle Comunicazioni presso la Facoltà di Sociologia della Università La Sapienza di Roma.•Perfezionato in Managment degli Operatori Sanitari presso la Facoltà di Medicina della Università La Sapienza di Roma.•Consulente Tecnico nel Tribunale Civile di Roma, Civitavecchia, Velletri.•Consulente Psicologo delle Organizzazioni in Guardia di Finanza•Consulente Psicologo delle Organizzazioni presso Esercito Italiano, Centro Militare di Medicina Legale di Genova.•Consulente Psicologo delle Organizzazioni per il Ministero della Pubblica Istruzione•Consulente della Provincia Mercedaria.•Responsabile e Autore del Progetto "Francesca Morvillo Falcone" per il recupero di Minori provenienti dall'area penale.•Psicologo presso la U.S.L. RM 10 Ospedale San Camillo di Roma (1992)•Psicologo presso la Comunità di Recupero per Tossicodipendenti " Villa Maraini" (1991)•Psicologo presso la Croce Rossa Italiana (1991-1992)•Psicoterapeuta presso il Consultorio Familiare del Sovrano Militare Ordine di Malta.•Psicologo presso il Ministero di Grazia e Giustizia, Istituto Penale per i Minorenni.•Curatore della Rubrica Cinema e Psicanalisi per la rivista di critica del cinema.•Responsabile Scientifico per la Società Cinemante S.r.L.•Consulente Psicologo delle Organizzazioni per Mediteck S.r.l. •Conduttore di Gruppi ad Indirizzo Analitico presso Studio Clinico Scipioni di Roma, Comunità Morvillo Falcone di Palermo.•Direttore Responsabile dello Studio di Psicoterapia " Ramon Berenguer el Grand" di Barcelona (España) •Direttore Responsabile dello Studio di Psicoterapia " Cavour" (Italia)•Responsabile dei Corsi di didattica di Cinema e Psicoterapia per Cinemante S.r.l. •Abilitazione all'Esercizio della Attività Psicoterapeutica e Clinica protocollo n° 25567-3/5/2 •Iscritto all'Albo degli Psicologi del Lazio

 

 

 

 

 

 

 

Il modo che in cui i genitori trattano i propri figli è spesso il risultato di come essi stessi o solo uno di loro furono trattati da bambini.
Modelli familiari sempre così difficili da elaborare perché richiedono un doloroso atto di accusa verso chi amiamo e dichiararne spesso il fallimento. 
La violenza verbale e fisica vissuta in famiglia spesso diventa nei bambini un modello di comportamento aggressivo. L’esperienza descritta in questa vignetta ha un terribile elemento in più. Per ogni giocattolo che il bambino prenderà a
martellate distruggendolo ci sarà sempre un oggetto affettivo interno che andrà in pezzi. Un padre o una madre che perdono il controllo saranno martellate alla struttura della personalità del bambino, ogni oggetto rotto con rabbia fuori corrisponde ad un pezzo del mondo interno del bambino che va in frantumi. 
La perdita delle illusioni infantili, per la incapacità dei genitori alle prese con una catena di rabbia e frustrazione, ha un peso della strutturazione del futuro adulto. Il padre o la madre, le madri o i padri sono coloro che forniscono il nome e il denominatore della realtà. Esseri superiori cui affidarsi perché certi e sicuri, la perdita di questa fiducia è generatore esso stesso di vuoto e autosfiducia. 
Personalmente se osservo una di queste catene intervengo sempre, non lasciamo i bambini soli.

Studio Clinico di Psicoterapia

del Dott. Moncada Zarbo di Monforte

0648913260

Via degli Scipioni 151 00192 Roma

Via Camillo Benso Conte di Cavour 140  00184 Roma

Placa Ramon Berenguer el Grand 2 08002 Barcelona (España)

moncada.zarbo@gmail.com

Orari di ricevimento: dalle ore 10 alle ore 21

Informazioni per i pazienti

Per rendere più efficiente la gestione delle consulenze e degli appuntamenti presso il nostro Studio, mettiamo a vostra disposizione alcune informazioni per i pazienti:

Si riceve esclusivamente su appuntamento.

Le sedute hanno una durata di 45 minuti per la psicoterapia individuale ed un costo come da tariffa concordata in conformità al Tariffario Nazionale.

Le  Ricevute Sanitarie sono deducibili e la Psicoterapia viene rimborsata da alcune Assicurazioni Private.

Per ulteriori approfondimenti consultare la voce Codice Deontologico e Tariffario.

 

 

 

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Studio clinico di psicoterapia e sessuologia Dott. Danilo Moncada Zarbo Via Degli Scipioni 151 00192 ROMA Partita IVA: 07844901004